Beautiful You, Chuck Palahniuk

20151203_133114-1Penny Harrigan passa le giornate a servire caffè e portare sedie in un grande studio di avvocati. Ed è proprio lì che un giorno incontra Cornelius Linus Maxwell, l’uomo più bello e più ricco del mondo. Ed è proprio lui che la invita a cena in uno dei ristoranti più alla moda di New York e poi nella suite di un albergo di Parigi, dove il bel Maxwell le farà provare un piacere mai provato. Tutto sembra essere una favola ma Penny scopre di essere solo una cavia per il più grande progetto di Maxwell, una linea di giocattoli erotici chiamata “Beautiful You”. Con il lancio dei prodotti, “Mille milioni di mariti stanno per essere rimpiazzati”, e infatti l’effetto della nuova linea di sex-toys è devastante: bambini abbandonati, famiglie distrutte, donne scomparse. Ma Penny deciderà di essere complice dell’uomo che vuole rovinare le donne o proverà a salvare il mondo dalla dipendenza da quei giocattoli così pericolosi?

Palahniuk è una garanzia, coi suoi “prodotti” non si sbaglia, si va sul sicuro, si entra nella via del piacere mentale. Se cercate divertimento, drammi, sesso, pazzia, personaggi malvagi ed eroine, questo è il libro giusto. Beautiful You tira fuori il meglio (o peggio?) della società industrializzata, in un climax di squilibrio mentale e vera e propria dipendenza quale è il piacere sessuale ci ritroviamo in un mondo fuori dal comune, dove le donne non si curano più di niente se non di loro stesse e soprattutto delle loro zone erogene.
Una genialata, quella del caro Chuck, che ci trasporta in un universo fatto di piacere estremo, dove forse non c’è rimedio al continuo appagamento e godimento.

VOTO: 9

Precedente È tempo sprecato uccidere i morti, Diego Di Dio Successivo Satana ti vuole, Danilo Arona;Gian Maria Panizza