Consigli di Settembre

Salve lettori! Dopo un po’ di pausa siamo tornati con i consigli letterari mensili. In questa occasione abbiamo deciso di consigliarvi vari libri di scrittori che hanno vinto premi letterari importanti. In alcuni casi, per alcuni premi non si premia un’opera in particolare ma viene premiata la persona per tutta la sua carriera o i suoi lavori, perciò abbiamo deciso di scegliere una delle opere di quegli autori e inserirla tra i nostri consigli. Partiamo subito!

Premio Goncourt: Michel Tournier (1970)

Il re degli Ontani14215551_10209329604590457_243681199_o

Premio Goethe: Herman Hesse (1946)

Il giuoco delle perle di vetro14248034_10209329597230273_1322064053_o

Premio Strega:

Antonio Pennacchi (2010)

Canale Mussolini14247537_10209329607150521_1804359235_o

Premio Campiello: Michela Murgia (2010)

Accabadora14284890_10209329596550256_653733000_o

Booker Prize: Howard Jacobson (2010)

L’enigma di Finkler14274483_10209329809075569_2046200718_o

National Book Award (per la narrativa edizione rilegata): Alice Walker (1983)

Il colore viola14247640_10209329596310250_1510249748_o

Premio Pulitzer (per la narrativa): Cornac McCarthy (2007)

La strada14215761_10209329599070319_105502101_o

Premio Bram Stoker (per il romanzo): Neil Gaiman (2001)

American Gods14215567_10209329606870514_1647349633_o

Edgar Award (per il miglior romanzo): James Lee Burke (1998)

Terra violenta

14285286_10209329607550531_1686311987_o

 

Premio Rómulo Gallegos: Mario Vargas Llosa (1967)

La casa verde14233661_10209329596190247_2017028966_o

Premio Tanizaki: Haruki Murakami (1985)

La fine del mondo e il paese delle meraviglie14284971_10209329596630258_1000935441_o

Premio nobel (per la letteratura): Dario Fo (1997)

Il diavolo con le zinne14256215_10209329594870214_879834180_n

Precedente La libreria dei nuovi inizi, Anjali Banerjee Successivo Il battello del delirio, George R.R. Martin