Cornelio – Delitti d’autore

Immaginate Carlo Lucarelli, il famoso scrittore di gialli e conduttore di trasmissioni quali “Misteri in blu” e “Blu notte” se fosse un personaggio dei fumetti. Ecco in questo caso state leggendo Cornelio – Delitti d’autore, pubblicato dalla Star Comics. Il titolo prende il nome dal suo protagonista. Cornelio è uno scrittore di successo che ha perso l’ispirazione ed è accompagnato fin da bambino dai
suoi amici immaginari, i suoi eroi, personaggi della letteratura classica come Sherlock o Marlowe. Anche adesso, adulto, i suoi amici immaginari continuano a fargli compagnia. Da questo punto di vista il personaggio di Cornelio si presenta solitario e isolato, anche se sappiamo che ha varie conoscenze e viene continuamente coinvolto in misteri e omicidi, nei quali è sempre accompagnato dall’ispettrice Negro, da Gigione e da Vanessa. Inoltre il personaggio di Cornelio è liberamente ispirato a Carlo Lucarelli, come si può vedere dalla fisionomia del protagonista, ed è forse anche questo il motivo per cui la presentazione del fumetto richiama perfettamente l’inizio di alcune sue trasmissioni, in particolare nella frase “quella che stiamo per raccontare é una storia di puro e semplice orrore, un mistero naturalmente.”La serie è stata pubblicata una prima volta a cadenza bimestrale, in tutto 12 numeri e successivamente è stata ristampata in 4 volumi, ognuno contenente 3 numeri. La serie oscilla tra il giallo e l’Horror, come autori troviamo Carlo Lucarelli, Mauro Smocovich e Giuseppe Di Bernardo ai disegni invece Marco Fara, Daniele Statella,Francesco Bonanno, Sergio Gerasi e Daniele Statella.

Precedente Premiata Ditta Sorelle Ficcadenti, Andrea Vitali Successivo I dannati di Malva, Licia Troisi