Frank Frazetta’s Dracula Meets the Wolfman

Dracula Meets the Wolfman, pubblicato nel 2008 dalla Image comics  a cura di Frank Fazetta che si è occupato della copertina, Steve Niles della storia e Francesco Francavilla dei disegni. Moldavia. 1849, Nicolhae osserva la sua amata Marta rientrare a casa, pensa di raggiungerla accorgendosi troppo tardi che la luna è piena, a qesto punto non può nulla per arrestare la trasformazione in licantropo e per non mettere in pericolo l’amata decide di scappare nei boschi.
Marta dopo essere rientrata a casa si prepara controvoglia per l’appuntamento con un importante conte, che i genitori vogliono che sposi anche se sanno che lei ha occhi solo per Nicholae. Nel frattempo nel bosco il padre e il fratello di Nicholae riescono a catturarlo per poco tempo in una rete, ma riuscendo a liberarsi il licantropo fugge. Arrivata al castello, Marta scopre la vera identità del conte, niente meno che il conte Dracula e le sue reali intenzioni, nutrirsi del suo sangue. In suo soccorso arriva Nicholae ancora trasformato in licantropo che si avventa sul conte dando inizio ad una battaglia epica e brutale che si protrarrà negli anni, resa più spettacolare dai disegni stile film horror in bianco e nero del passato.

Precedente No Irish, No blacks, no dogs; Johnny Rotten Successivo Rantoli dal buio, Alfonso F. Dama