I personaggi più malvagi della storia, Miranda Twiss, Shelley Klein

In questo libro vengono raccontate sotto forma di piccole biografie le storie di 41 personaggi che si sono distinti per atti non propriamente nobili, attraverso 2000 mila anni di storia, con uccisioni, stupri e altri crimini vari. Imperatori, dittatori o inquisitori come Nerone, Hitler, Stalin o Torquemada o persone comuni ai giorni nostri come l’assassina Aileen Wuornos o la violentatrice Karla Homolka sono alcune delle personalità descritte in questo
libro in un resoconto agghiacciante ma allo stesso tempo affascinante. Attraverso questo libro il lettore scopre o approfondisce la conoscenza di questi personaggi, del periodo storico in cui hanno vissuto e del motivo per cui questa malvagità è nata. Arrivati alla fine i fatti raccontati faranno riflettere il lettore su questo tema antico quanto l’umanità stessa e faranno comprendere che l’uomo andando avanti non ha mai imparato dagli errori commessi in passato ma ha continuato a farne sempre di più. Il male fa parte della vita, è un fatto.

Precedente Il carnefice, Francesca Bertuzzi Successivo Premiata Ditta Sorelle Ficcadenti, Andrea Vitali