La grammatica di Dio, Stefano Benni

9788807017339_quarta Con “La grammatica di Dio“, Stefano Benni, attraverso 25 racconti ci mostra le numerose facce della solitudine. Un uomo che dopo aver perso la moglie vuole rimanere solo, ma ad impedirglielo è il suo cane, un frate che inspiegabilmente decide di non parlare più per sentirsi più vicino a Dio, un manager pronto a tutto pur di riunire i Beatles, uno scienziato che gira il mondo per trovare l’uomo più solo della terra, il discorso durante una cena di una coppia che si tradisce a vicenda… Queste storie, di solitudine per i protagonisti dei racconti e di allegria per il lettore, ci spiegano meglio cosa può essere la solitudine sotto tutti i punti di vista. Se da una parte mentre si leggono i racconti si può provare tristezza e compassione, dall’altra veniamo subito risollevati da uno spirito festoso che ci riporta senza dubbio il buonumore, grazie soprattutto allo stile di Benni che riesce a tirar fuori dell’umorismo anche da fatti tristi.

VOTO: 8.5

Precedente Ninna Nanna, Chuck Palahniuk Successivo Nessun dove, Neil Gaiman