Memorie di un gatto, Regina Henschild

Micio vive in una casa con il fratello Ramirez e due ‘esseri grandi’ (l’Uomo e la Donna): sa di essere un ‘gatto’, ma sicuramente è anche un ‘coniglietto’ e un ‘orsacchiotto’, visto che i due grandi a volte lo chiamano così. Il racconto di Micio inizia dal giorno in cui è arrivato nella nuova casa (ma perché non sono rimasto nel fienile con la mia mamma?, si chiede) e prosegue con viaggi, avventure, cronache di vita quotidiana, e tantissime scoperte: il treno, la neve, le farfalle, i dottori, i topi, i cani, il gioco della salsiccia, gli scacchi, gli altri gatti. Micio è un animale intelligente, sensibile e soprattutto molto curioso, si interroga sulle abitudini di vita dei grandi, che ai suoi occhi appaiono davvero bizzarre, a volte incomprensibili. Micio è un acuto osservatore e dimostra di possedere tante qualità, anche se fa molti errori di ortografia e sa contare solo fino a due. Un romanzo originale e divertente che racconta il mondo, gli uomini e gli animali ribaltando l’usuale punto di vista, rivelando il perché di molti comportamenti felini e descrivendo aspetti del comportamento umano come solo un gatto può fare.

 

“All’inizio è stato difficile stabilire le mie origini ma poi ho notato che uno dei grandi esseri che abita con noi mi chiama spesso “orsacchiotto”, e ogni tanto anche “coniglietto”.
Solo in un’occasione, quando il grande essere è ritornato a casa dopo una lunga assenza, confuso dalla gioia di rivedermi mi ha dato del “cagnolino”.”

“Io invece tra tutti preferivo il nome “Micio”, ed è così che mi piace chiamarmi: Micio Orso, oppure Micio Orso Coniglio (più raramente) o semplicemente Sua Grazia Micio de Orsi.”

 

 

Questa è la storia di un gatto che come tutti i gatti pensa di essere speciale, anzi di più, unico! Tutti i gatti lo pensano (o almeno così sembra), ma Micio ha dato voce a tutti quei gatti domestici che ci sembrano tanto incomprensibili per le loro azioni. In realtà c’è un motivo per cui ci svegliano all’alba richiedendo il cibo, un motivo per cui dormono in una zona o nell’altra della casa; c’è anche un motivo per cui li amiamo e per il quale loro amano noi. Ovviamente tutto questo ce lo spiega il nostro meraviglioso protagonista, un gatto tutto pepe che vi farà scoprire, tra una risata e l’altra, anche cosa i gatti pensano dei comportamenti umani.

Voto: 7

 

Ti piace questo articolo?
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Lascia un commento

*