Phantoms!, Dean Koontz

Snowfield, California. La dottoressa Jennifer Paige sta rientrando a casa con sua sorellina Lisa. Ma appena apre la porta di casa quel silenzio che aggrava su tutto il paese ha un senso e così una serie di inspiegabili e misteriose morti inizia. Inizialmente tutte queste morti fanno pensare a un maniaco, poi si pensa ad una terribile epidemia, per arrivare infine all’agghiacciante verità.

Non mi so ancora spiegare come mai non mi sia avvicinato prima ai libri di Dean Koontz, ho sempre letto le trame trovandole interessanti ma non ho mai pensato di leggerne uno. Grave errore da parte mia, visto che questo autore è uno dei maestri del genere insieme a Stephen King e a pochi altri.
Phantoms! è proprio il primo libro di Dean Koontz che leggo, con una storia pazzesca in cui la morte e la paura la fanno da padrone, capace di angosciare e terrorizzare e gli omicidi descritti in maniera molto dettagliata e cruda causano addirittura il voltastomaco nel lettore. Sono presenti tantissimi personaggi, alcuni dei quali piaceranno e altri che non si vede l’ora vengano eliminati. Le caratteristiche appena descritte non sono da vedere assolutamente come dei difetti, anzi, come dei pregi, infatti un libro horror che non spaventa e infastidisce è un pessimo libro.
A questo punto non mi resta che recuperare gli altri libri di Koontz!

VOTO: 8

Precedente Promozioni Black Friday, Cyber Monday e Natale Successivo Back to Brooklyn