Profiler, Massimo Picozzi

Vi capita di chiedervi se potete fidarvi di una certa persona? Quando siete da soli a casa vi sentite al sicuro? Avete il dubbio che vostro figlio possa essere vittima di bullismo?
In questo libro troverete forse le risposte che cercate perché Picozzi questa volta, anziché raccontarci casi di cronaca nera, di spiegarci diversi disturbi, ha scelto di darci alcuni consigli, di impartirci alcune lezioni che un giorno potrebbero sempre rivelarsi utili. Partendo dalla definizione di paura, che è quella che ci spinge a comportarci in diversi modi a seconda della situazione in cui ci troviamo, ci dà poi brevi lezioni di psicologia, chiare e concise, comprensibili a chiunque, perché infatti questo libro è per tutti, aperto a chiunque voglia cercare di incrementare la propria sicurezza in molteplici campi.
Troveremo consigli su come stare sicuri in casa nostra e su come tenere la nostra casa in sicurezza quando siamo in vacanza, su come reagire nel caso in cui qualcuno provi ad aggredirci, ma anche consigli su come scegliere l’asilo per i nostri bambini e su come scegliere una struttura adeguata per gli anziani. Inoltre, ci saranno delle sezioni dedicate allo stalking, alla violenza sessuale, al terrorismo, al bullismo e alla cybersecurity. Oltre ai consigli e alle regole da seguire ci verranno proposti numeri di telefono utili e siti web da consultare per tenerci informati e sempre pronti a tutto. Insomma, questo è chiaramente un libro per tutti e che tutti dovrebbero anche solo consultare.

VOTO: 8

Precedente L'anno senza Estate, Carlos Del Amor Successivo Spider-Man: Il regno

Lascia un commento

*