Crea sito

House of M

Sei mesi fa Magneto ha perso la guerra contro gli Umani, sua figlia Wanda Maximoff, Scarlet Witch, ha perso il controllo sui suoi poteri uccidendo
così Occhio di Falco, Ant-Man e Visione. Questi fatti hanno messo fine ai Vendicatori. Charles Xavier indice una riunione tra gli X-men e i Vendicatori per decidere le sorti di Wanda, ma mentre Emma Frost e Wolverine sono decisi ad eliminarla gli altri non riescono a prendere una decisione. Intanto a Genosha, Quick Silver rivela a Magneto, suo padre, della riunione e, quando il gruppo degli X-men e dei Vendicatori va a cercare Scarlet, non riescono a trovarla. In quel momento tutti vengono accecati da un’intensa luce bianca….
L’umanità si risveglia in un mondo governato dalla casata di M, con a capo Magneto affiancato dai suoi figli. In questo mondo da decenni regna la pace, ogni abitante della Terra, umano o mutante, appare soddisfatto della propria vita, ma questa è solo una pace fittizia, imposta a una realtà distorta e l’unico che sembra rendersi conto della situazione è Wolverine, che intraprenderà una missione in cerca della verità.

House of M è un crossover di otto numeri pubblicata dalla Marvel Comics dal 2005 al 2006, ai testi troviamo Brian Michael Bendis e ai disegni Olivier Coipel. Come ad esempio Farenheit 451 o La svastica sul sole, anche questo, seppur un fumetto, può essere considerato di genere distopico e in questo caso viene mostrato cosa sarebbe successo se Magneto avesse vinto la guerra contro gli Umani.
L’intero fumetto risulta molto bello perché è una storia che riunisce quasi tutti i super eroi e villain Marvel; è interessante perché in questa realtà alternativa i mutanti prevalgono e gli umani sono la razza inferiore, e non il contrario, come al solito.

Wanda Maximoff, Scarlet Witch

Inoltre in questa realtà quasi tutti i personaggi subiscono dei cambiamenti che stravolgono la vita e il ruolo nell’universo Marvel, ad esempio Luke Cage è il capo di un gruppo di criminali non mutanti, Capitan America è un vecchio che vive in  solitudine nel Bronx, Emma Frost e Ciclope sono sposati, Hulk, dopo essersi arruolato nell’esercito è fuggito in Australia per vivere in una tribù di Aborigeni, Miss Marvel è la più grande eroina del pianeta, Dr Strange è uno psichiatra, Wolverine è il capo della guardia rossa dello S.H.I.E.L.D e Spiderman è un wrestler di successo.
Una delle storie più belle della Marvel, con i testi di Bandis e i disegni spettacolari di Coipel creano il giusto mix all’interno di una storia ricca di colpi di scena.

Magneto e la Casata di M

“House of M” ha rischiato di far prendere una denuncia alla Marvel da parte dei regnanti di Spagna, perché fu realizzata una copertina utilizzando per il volto di Magneto una foto del re Juan Carlos.
Dopo gli eventi raccontati in House of M, per i nostri eroi ci saranno delle conseguenze che cambieranno l’universo Marvel e che vedremo in numerosi volumi tra cui “Decimazione” e soprattutto “Civil War”.

 

Ti piace questo articolo?
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid