Crea sito

Il cammino dell’arco, Paulo Coelho

Tetsuya è l’arciere più bravo del paese, ma ha deciso di vivere in una valle remota come falegname. Un giorno, un altro arciere riesce a rintracciarlo e a raggiungerlo per poter confrontarsi con il migliore. Tetsuya accetta la sfida e insegna allo straniero che non basta l’abilità per avere successo nella vita. Un ragazzo del villaggio ha assistito al confronto e chiede a Tetsuya di insegnargli il cammino dell’arco, cosa che Tetsuya accetta, per fare del ragazzo un grande arciere e un grande uomo.

Una storia di formazione questa narrata da Coelho, arricchita dalle illustrazioni semplici e perfette di Christoph Niemann, artista e autori di libri. In realtà di questo libro, di queste centocinquanta pagine non c’è molto da dire, è uno di quei libri che va letto, va affrontato e va vissuto. L’arco, la freccia, il bersaglio, gli alleati, tutto è qualcosa che si può ritrovare nella vita di tutti i giorni, è una spiegazione dei modi di affrontare il nostro percorso sulla terra, di esistere positivamente, senza timori né scoraggiamento. È un libro, ma forse di più, è un insegnamento, una metafora della vita. È la vita, racchiusa in poche pagine scritte in modo sublime.

9.5/10
Ti piace questo articolo?
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid