Crea sito

Il cannocchiale d’ambra, Philip Pullman

Siamo giunti all’ultimo capitolo della saga. Lyra e Will sono ormai diventati amici per la pelle. Will, con la lama sottile, un magico coltello che permette il passaggio tra i mondi deve liberare Lyra (tenuta addormentata dalla signora Coulter in una grotta del suo mondo). 
Ma Will non è l’unico a cercare la bambina. Lei è il centro di un’antica profezia delle streghe che la vede come la persona che sconvolgerà il mondo così come lo conosciamo. 

La Chiesa, da cui la signora Coulter ora si sta nascondendo, ha decretato la morte di Lyra.

Lord Asriel, cerca Will e il potere del coltello per vincere la sua personale battaglia. 
Scopriranno quali sono davvero i poteri del coltello e a cosa hanno dato vita le innumerevoli finestre aperte nei vari mondi senza essere mai richiuse.
Tra decisioni avventate e prese di posizione coscienti (anche grazie all’aiuto dell’aletiometro) porteranno a termine la loro missione, salveranno il mondo dei mulefa, daranno una speranza di felicità alle anime dei morti, cresceranno e diventeranno ragazzi maturi. Decideranno quale sia il modo migliore per aiutare i loro mondi, anche a costo di sacrifici difficili. 
Una saga dal ritmo incessante; quando si pensa di aver capito cosa succederà, accade qualcosa che ci fa ricredere e ripensare alle varie possibilità.




Se volete acquistare il libro lo trovate su Amazon.it:

Il cannocchiale d’Ambra. Queste oscure materie: 3

Ti piace questo articolo?
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid