Crea sito

Sereno su gran parte del paese


Gianna, Berta, Aida, Mariù, Bice, Vincenzina, e poi ancora un cane, un fratello figlio unico, un operaio della Fiat, un ferroviere pugliese, zia Rosina: Rino Gaetano, un eroe a tempo perso è un viaggio intenso attraverso la stralunata sfilata di personaggi, alcuni verosimili, alcuni immaginari, cantati da Rino Gaetano. In questo viene raccontata l’intelligente, lacerante, malinconica ironia e l’irridente anarchia del cantautore calabrese morto a soli 31 anni. La sua vita di eroe a tempo perso che non si è mai preso sul serio, e che ha scelto di fare il cantautore per sfogare un innato bisogno di offrire la propria originalissima visione delle cose. La sua vita di garbato cantastorie che con le sue canzoni graffianti è capace ancora oggi di mettere in crisi usi e costumi del nostro Paese.

Come Ballata per Fabrizio De André anche Sereno su gran parte del paese non è un fumetto biografico ma è una favola che parla del mondo del lavoro, di capi opprimenti e della voglia di essere libero che omaggia l’artista, in questo caso Rino Gaetano.
La storia è divisa in due parti distinte da due diversi colori, la parte iniziale è nera, l’ambientazione è una città soffocante, mentre la seconda parte è celeste, il protagonista si trova in un mondo fantastico accompagnato da Rino Gaetano.

Se siete dei fan di questo artista al completo vi divertirete a scovare tra le vignette numerosi riferimenti partendo dal protagonista (un cane) e dall’antagonista (un caimano) che rimandano alle sue canzoni o a episodi della sua vita.

Ti piace questo articolo?
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid